“La salamandra gigante”

Una storia semplice ma con un insegnamento: rispettare la natura e gli spazi verdi.

Lo zio Luigi possiede un grande campo nella campagna ai confini della città, Nel campo cura un bellissimo e ricco orto in cui coltiva ogni specie di verdura e ortaggi.

La nipotina Lilla lo va spesso a trovare ed è entusiasta di aiutarlo e soprattutto di raccogliere i meravigliosi e buonissimi ortaggi frutto della terra e del lavoro appassionato di zio Luigi. Una parte del campo è dedicata alla simpatica e bella cavallina bianca Sissi che galoppa spensierata in mezzo all’erba e ai fiori che spuntano rigogliosi ad ogni primavera. Le fanno compagnia una coppia di caprette che pascolano tranquille: Leo e Zoe. I’allegro e instancabile cane pastore Zampa, con un bel pelo lungo a chiazze bianco-nere, corre a perdifiato e controlla le caprette che non vadano troppo lontano. Nel campo di zio Luigi c’è anche, un po’ nascosto, uno stagno abbastanza profondo e circondato da alberi fronzuti. In questo stagno, a cui lo zio Luigi non vuole che la nipotina si avvicini troppo, vive un animale misterioso: una salamandra gigante ma molto timida che a volte mette fuori una lunga coda frastagliata come un piccolo dinosauro, altre volte fa spuntare la testa dall’acqua, che a guardarla incute un gran spavento. Questa strana creatura però non ha mai dato alcun fastidio agli altri animali né allo zio Luigi e tantomeno alla nipotina Lilla. Se ne sta tranquilla a nuotare nello stagno in cerca di qualche pesce o ranocchio.

Un bel giorno al campo si presenta una squadra di operai che vogliono parlare con lo zio Luigi. Il loro capo dice che proprio in mezzo al suo terreno vogliono costruire un’autostrada che servirà a raggiungere più velocemente la città. Lo zio Luigi cerca di convincerli che non possono farlo, che non possono distruggere la campagna ed il suo campo con l’asfalto di una strada. Ma gli uomini mandati dal sindaco sembrano proprio determinati a iniziare i lavori.

Finchè alla nipotina dello zio Luigi non salta in testa un’idea che forse potrà farli desistere …

Il libro è disponibile su Amazon sia in formato cartaceo che in e-book (Kindle)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...