Il nostro primo buffet!

Lo scorso giovedì 26 ottobre presso la sala della sede Auser del rione Pertini a Mestre ci siamo incontrati per il primo buffet letterario.

A questo primo incontro hanno aderito una decina di persone di cui la metà appartenenti al circolo Auser che ci ospita e ci supporta per la logistica. Tra queste Carlo Giacci, vicepresidente dell’associazione,  Bruna e Maria Grazia, le bibliotecarie che gestiscono con passione una biblioteca di più di diecimila volumi presente all’interno della struttura. Tra gli ex del Cenacolo letterario, hanno partecipato: Giorgio Bassanese e consorte, Giuseppe Brombin,  Maria Grazia Durando, Giovanni Fabbris e Annalisa.
Dopo aver assaporato tartine e dolcetti si è dato il via alle letture di alcuni racconti di autori stranieri che hanno lasciato tracce importanti nel panorama letterario del XIX e XX secolo. I racconti hanno beneficiato di un’ottima lettura “professionale” di Giorgio. A seguire un racconto inedito di Giovanni sul genere “noir-metafisico” con buone potenzialità per diventare una sceneggiatura per un’opera multimediale.

I racconti sono stati preceduti da alcuni cenni di stile su ciò che può ispirare la scrittura creativa con alcune citazioni di incipit e passi di autori famosi.

Per il dettaglio delle letture consultate la pagina: Incontri

Vi aspettiamo allora numerosi al prossimo incontro! Sul quale vi faremo successivamente delle anticipazioni sui contenuti e sulle tematiche. Segnate in agenda quindi la data di giovedì 30 novembre (ore 20.30)  Nel frattempo, se avete un racconto breve da presentare oppure delle letture da suggerire (sempre racconti brevi), inviatelo via e-mail a questo indirizzo . Ma ricordate: non è indispensabile essere scrittori (sia pure esordienti) per partecipare, tutti gli amanti della narrativa sono i benvenuti. E se scrivete, al fine di rimanere nei tempi previsti e stimolare l’interesse degli ascoltatori, i testi non devono superare le 6000 battute (3 pagine A4 circa). Inoltre devono essere racconti interi non brani o spezzoni.

Una buona ispirazione a tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...